www.borderline24.com

Pagò interessi e commissioni non dovute, correntista di Brindisi riavrà 130mila euro dalla banca

Dopo più di 17 anni dai fatti, un correntista della provincia di Brindisi sarà risarcito dalla Banca Carime Spa per aver pagato interessi, commissioni, spese e oneri non dovuti per effetto della nullità delle clausole del contratto di conto corrente per un totale di oltre 130 mila euro.

 

 

Leggi l’articolo per esteso ↓

Pagò interessi e commissioni non dovute, correntista di Brindisi riavrà 130mila euro dalla banca