Consulenza

 

CONSULENZA BANCARIA

I Clienti possono richiedere verifiche tecnico-contabili su tutti i propri rapporti bancari e finanziari. Previo appuntamento e consegna della documentazione necessaria, è possibile operare un primo check up idoneo a verificare la presenza di eventuali anomalie su rapporti di conto corrente, mutuo, leasing e finanziamenti. Ciò anche grazie all’ausilio dei consulenti tecnici che collaborano con lo studio legale.

L’attività di consulenza bancaria inizia dall’analisi della documentazione bancaria ed in assenza si procederà alla formulazione della richiesta  all’istituto bancario per l’ottenimento di tutta la documentazione necessaria per l’accertamento

Sulla base della verifica della predetta documentazione l’avvocato provvederà a delineare tutti gli strumenti  per effettuare delle proposte transattive (comprese quelle per la formulazione di vantaggiosi piani di rientro) ovvero per procedere alle fasi del contenzioso di fronte alla giustizia ordinaria.

Il professionista  vaglierà anche l’opportunità di utilizzare il sistema di risoluzione alternativa delle controversie  offerto dall’Arbitro Bancario e Finanziario (ABF) che rappresenta in diversi casi un’opportunità di tutela più semplice ed economica rispetto a quella offerta dal giudice ordinario.