Il mutuo con ammortamento alla francese è usurario

Il costo “occulto” nell’ammortamento alla francese. e quindi gratuito per effetto dell’applicazione del regime composto degli interessi Il Tribunale di Roma, in tema di ammortamento “alla francese”, con la sentenza n. 2188/2021 del 08/02/2021, ha affermato che per valutare se […]

Il Trib. di Campobasso sull’ammortamento alla francese

Ammortamento alla francese

Il Tribunale di Campobasso, con la sentenza n.528/2020 del 04/11/2020, ha affermato che attraverso l’adozione, nella predisposizione del piano di ammortamento alla francese, del TAN contrattuale in regime di capitalizzazione composta ai fini della determinazione delle rate, in mancanza di […]

Fideiussione abi: nullità totale rilevabile d’ufficio

La fideiussione rilasciata su schema contrattuale tipo predisposto dall’ABI è affetta da nullità totale e può essere rilevata d’ufficio dal Giudice. Pertanto l’eccezione, anche se è stata sollevata per la prima volta nella comparsa conclusionale, può trovare accoglimento. Il principio […]

Costo del credito superiore al concordato: nullità

Quando l’indicatore del costo totale del credito (TAEG) applicato è superiore a quello indicato nel contratto, le Finanziarie non hanno diritto agli interessi ivi indicati. (Tribunale Tivoli, Sent., 17-06-2020). Sono da considerarsi nulle le clausole dei contratti di credito al […]

Tribunale di Roma: buoni fruttiferi postali serie AF

Spesso i possessori dei buoni fruttiferi della Serie AF si vedono liquidati delle somme inferiori rispetto a quelle specificate a tergo dei buoni stessi sulla base del convincimento di Poste Italiane che essendo tali buoni acquistati quando era stata già […]

Cessioni del quinto e spese di assicurazione obbligatorie

La Corte d’Appello di Lecce con la sentenza n. 293/2020 ha rigettato l’appello proposto dalla Banca avverso la sentenza del Tribunale di Brindisi affermando il seguente principio: “nelle operazioni di cessioni del quinto dello stipendio le spese di assicurazione in […]

Sospensione del mutuo prevista dal c.d. Cura Italia

Il mutuatario dovrà corrispondere alla banca metà degli interessi che matureranno sul debito residuo nel periodo di sospensione  Con il decreto legge del 17 marzo 2020, il c.d. “Cura Italia”,  è stata introdotta la possibilità, per chi ha sottoscritto un mutuo […]

Il Tribunale di Brindisi sulla maggiorazione del 2,1%

IL TRIBUNALE RIGETTA IL RECLAMO DELLA BANCA E CONFERMA LA SOSPENSIONE DELLA PROCEDURA IMMOBILIARE. NO ALLA MAGGIORAZIONE DEL 2,1% Il Tribunale di Brindisi, in sede collegiale, con ordinanza dell’01/10/2019, ha confermato la sospensione della vendita della casa, ritenendo che il […]